mercoledì 14 novembre 2018

MAG ABOUT FOOD PRESENTA … IL CALENDARIO DELL’AVVENTO



Tranquilli. Quest’anno il Natale non arriva in anticipo. Gesù Bambino non nasce prematuro, per citare l’ultima boutade social che imperversa in questi giorni contro coloro che osano precorrere i tempi.
D’accordo che ogni anno le lucine e le decorazioni compaiono sempre prima, però è anche vero che per essere pronti a festeggiare degnamente ci vuole tempo e organizzazione.
Specialmente se si vuole un Natale all’insegna del Fai da Te.



sabato 27 ottobre 2018

BLINIS DI CASTAGNE E SQUACQUERONE PER IL CLUB DEL 27

Quale poteva essere, questo mese, l’argomento principe di blog e riviste se non le castagne? Il frutto per eccellenza simbolo dell’autunno.
Io che vivo in montagna sono praticamente circondata da castagneti e ogni domenica di ottobre in ogni paesino c’è una festa in onore delle castagne più golose, le caldarroste.
Ma sono frutti talmente versatili che possono diventare protagonisti di una sacco di ricette, dall’antipasto al dolce. Sia fresche , che secche che ridotte in farina.
Oltretutto si accompagnano a tanti ingredienti che davvero si può creare un intero menù.




mercoledì 24 ottobre 2018

UN DIY DA PAURA

In pratica le facce da Halloween più cialtrone del web.
Inutile che stiamo a perderci in disquisizioni se sia giusto o no festeggiare anche Halloween, se è vero che è una festa americana commerciale o se abbia o meno una giustificazione nelle tante tradizioni popolari del culto dei morti.
Ormai è arrivata e ce la teniamo. Inoltre è divertente, piace un po’ a tutti e in fondo ogni occasione è buona per far festa.
Noi di Mag about food potevamo esimerci dal preparare un party a tema?
Certo che no.



mercoledì 17 ottobre 2018

IL ROAST BEEF PER MAG ABOUT FOOD


Buon giorno!
Ogni tanto mi affaccio su questa piccolo angolino di web.
So che come blogger lascio a desiderare, non sono molto costante. Anzi, proprio per niente.
Sono forse troppo disorganizzata e un po’ pigra per star dietro alle cose della vita quotidiana e anche alla mio diario virtuale e questo ne risente.

A darmi una scrollata dal torpore mediatico ci pensa Mag About Food, la rivista di cibo a tutto tondo e tanto di più, che trovate on line ogni giorno.
Avete capito bene, ogni giorno, con rubriche sempre nuove ed interessanti e ricette collaudate e approvate dalla community di food blogger di MTC.

Oggi ci sono anch’io, insieme ad altre amiche, per la rubrica M’Eat di ottobre.
Oggi va in scena il Roast Beef all’inglese, con ricette direttamente dal Regno Unito, che rispettano la tradizione ma con un guizzo in più.
Io ho preparato il Roast beef with caramelised onion gravy, ossia con una salsa alle cipolle caramellate (molto buona) da una ricetta di Gordon Ramsey (God help me).
qui vi do un piccolo assaggio, per la ricetta ci vediamo di là, con tutte le altre blogger e i loro arrosti sontuosi.
Mi raccomando, non perdetevele.











Se mai ci fosse bisogno di una prova che tutte le ricette di Mag about Food sono personalmente cucinate, testate, approvate nelle cucine delle food blogger che partecipano alla rivista, bene: con queste mie foto si fuga ogni dubbio.
Le foto sono fatte da me, sul tavolo della mia cucina, con la mia macchinetta fotografica, con la luce pessima dell'ennesima giornata uggiosa e con il set apparecchiato in fretta e furia come solo io riesco a fare (per quanto mi sforzi, non c'è niente da fare). Ma non spaventatevi io sono quella cialtrona del gruppo.

martedì 25 settembre 2018

IL CESTINO DEL PANE PER IL MENÙ DELLA VENDEMMIA.


Post lunghissimo ma ricco di ricette favolose. Non è auto esaltazione. Sono favolose davvero perché provengono direttamente dalle professoresse della scuola più cool del web che ha appena aperto i battenti.
L’MTChallenge, da gioco culinario on line si è trasformato in una vera e propria scuola di cucina con tanto di alunni e prof, lezioni da seguire e dispense da studiare.



sabato 7 luglio 2018

LA LETTRICE BIPOLARE,LA ACCUMULATRICE, LA NERD, LA CHEERLEADER E LE RICETTE FACILI.

Sottotitolo: non si sa mai.
Oggi ho fatto il cambio di stagione. No, non quello dell’armadio, che per inciso ho terminato nemmeno 15 giorni fa, visto che da me è ancora grandinato, a mezzogiorno, con 10 gradi. Ho semplicemente eliminato qualche libro letto dal Kindle e caricato altri nuovi. Che per quanto mi riguarda è un lavoro pesante tanto quanto il cambio degli armadi.